Firenze B&B economicoFirenze B&B economicoSoggiorno La Pergola

Soggiorno La Pergola · Dintorni · Duomo di Firenze

Gli ospiti dell'Hotel possono recarsi a visitare il Duomo con il suo campanile, diventato il simbolo della città di Firenze.
Il Duomo di Firenze, come si presenta oggi, è il risultato di un lungo lavoro di oltre sei secoli di storia. Il progetto venne ideato da Arnolfo di Cambio alla fine del Duecento, la cupola che lo ha reso unico e simbolo di tutta la Toscana è da attribuire a Filippo Brunelleschi, la facciata è della fine dell'800.

L'imponente Duomo di Firenze, in stile gotico, è dedicato a Santa Maria del Fiore. Venne progettato da Arnolfo di Cambio verso la fine del duecento e rappresenta una delle opere architettoniche più grandi di quel periodo.
Fu finito intorno al 1367 ad eccezione della facciata rimasta incompleta fino al 19° secolo. Nel corso dei secoli numerosi artisti lavorarono alla realizzazione del duomo che ammiriamo oggi.
Fino alla metà dell'XI secolo il Duomo di Firenze fu la basilica di San Giovanni, in seguito la chiesa principale divenne la cattedrale di Santa Reparata.
Verso il 1293 la cattedrale cadeva a pezzi, pertanto i fiorentini decisero di realizzare una struttura nuova ma molto più grande sulle antiche fondamenta della chiesa di Santa Reparata; a tale scopo la popolazione fu obbligata a lasciare come testamento una somma da destinare alla costruzione del nuovo Duomo.

Alla morte di Arnolfo i lavori si interrompono, riprendendo nel 1334, anno in cui Giotto viene nominato responsabile dei lavori. Ma anche Giotto non avrà molto tempo, in quanto morirà nel 1337 e il suo tempo lo dedicherà soprattutto al campanile che tuttavia rimane incompiuto.
A continuare i lavori ci penserà il Pisano e successivamente Francesco Talenti nel 1359. Da allora il campanile è la più grande testimonianza dell'architettura gotica del trecento a Firenze.

La volta della navata di mezzo viene completata nel 1378 d.C. e due anni più tardi vengono terminate anche le navate minori. Nel 1434 d.C. vengono dati gli ultimi ritocchi alla cupola del Duomo di Brunelleschi.
La cattedrale, dedicata a Santa Maria del Fiore in omaggio alla città di Firenze, viene consacrata il 25 marzo del 1436.

Mostra Disponibilità

Arrivo

Partenza